Oggi ho deciso di fare un po' di pubblicità gratuita... Così... perché è giusto che le cose belle (e buone!) siano conosciute da tutti...

Dunque... Stavamo passeggiando in quella bellissima città chiamata Roma (tanti cuori per lei ) quando, improvvisamente (e per cause di forza maggiore) ci siano dovuti dirigere verso il FotoAmatore
Qui ho avuto di testare con mano (e amarla alla follia ♥) la splendida Olympus OM-D (ma questa è un'altra storia e magari ne parleremo in seguito).
Fatto sta che fa caldo... Tanto caldo... E l'aria condizionata non ce la fa a far sentire i suoi effetti benefici.
Così, dopo un'ora passata lì ad aspettare che arrivasse la ricarica poste pay decidiamo che ci meritiamo un bel gelato :)

Così ci dirigiamo nella prima gelateria che troviamo: la gelateria Romana. Ora, io non so quanti di voi la conoscano, ma per me, proveniente dalla Calabria era un'assoluta novità.
Tutti i prodotti offerti sono assolutamente biologici e di qualità altissima. Penso che sia fra i gelati più buoni che abbia mai mangiato!
In più il locale è davvero carinissimo... Ovunque regnano la cura dei particolari e l'armonia. Si respira un bel clima (...e l'aria condizionata qui funziona anche bene!)

Ho fatto qualche foto... Giusto per farvi rendere un po' conto... 
Non credo di essere una brava fotografa lifestyle perché appena ho visto il gelato (una mega brioche con gelato alla pesca, al tiramisù e al caramello, con panna alla nocciola e biscottini) il primo pensiero è stato quello di mangiarlo :D
Nessuna foto, quindi, di questa meraviglia, ma se vi ho incuriosito almeno un po' non vi resta che passare!


 
 

Giro dell'Interland

Il primo effettivo giorno di vacanza abbiamo fatto una lunghissima passeggiata per prendere un po' coscienza del territorio da presidiare nei giorni successivi.
Siamo partiti dall'ostello alle 9 e abbiamo costeggiato il lago, fino ad arrivare a Civitella Alfedena, per prendere coscienza dell'accesso in Val di Rose. Di qui ci siamo diretti in valle Jannanghera. Lì vicino c'era un ruscelletto preso il quale ci siamo fermati a mangiare e ristorarci! Il freddo gelido dell'acqua era tanto piacevole per i nostri piedini stanchi :D
Finalmente, poi, ci siamo diretti verso l'ostello... Ma la strada era molto lunga. Siamo arrivati a destinazione alle 19 circa!
 
 

Arrivo a Barrea

Quest'anno le mie vacanze non sono state mare e spiagge come tutti gli altri anni (anzi, ad ora il mare l'ho visto solo nelle foto su facebook!), ma ho deciso di dedicarmi a qualcosa di più socialmente utile così me ne sono partita volontaria alla volta dell'Abruzzo, dove ho prestato servizio nel Parco Nazionale

Il primo giorno è trascorso senza fare un granché: la mattina in viaggio alla volta della destinazione, il pomeriggio alla scoperta del luogo in cui siamo stati mandati: Barrea (AQ). 
 
 
 
 
 

Ciao :)

28/06/2013

0 Comments

 
Ciao. Sono Giulia. 
Quella che ha scattato le foto che ci sono in questo blog, sì...
Ma sono anche un'altra. Quella che porta la macchina fotografica sempre al collo e che scatta foto per il puro piacere di farlo.
Quella che ha una pessima memoria e si rifugia dietro un'immagine per ricordare.


 
 
A due giorni dalla partenza le uniche cose cui riesci a pensare sono valigie, bagagli e attenzione a non dimenticare niente.
Ma non si può stare tutto il tempo chiusi in una stanza! Ci sono così tante cose da fare. E a volte gli impegni presi creano piacevoli sorprese. Come, per esempio, tutti questi micetti trovati mentre facevo delle foto per mio padre...